E sempre a proposito di Super Bowl…


Nel 2004 c’era stato il famoso “wardrobe malfunction” di Janet Jackson, che aveva portato la rete televisiva che ha trasmesso la partita a pagare una multa salatissima e MTV – che organizzava lo show – ad essere estromessa per sempre dal Super Bowl.
Negli anni successivi, quasi a voler prendere le distanze da quell’episodio, la NFL ha fatto esibire in sequenza ottuagenari del calibro di Paul McCartney, Rolling Stones, e quest’anno Prince.

Purtroppo per la NFL, qualcuno ha avuto da ridire sull’esibizione del genio di Minneapolis. Secondo certa gentaglia malpensante, la parte in cui Prince appariva in forma di ombra cinese aveva dei chiari richiami sessuali, ma il portavoce della lega Greg Aiello ha dichiarato che “ci vuole un grande sforzo di immaginazione per far polemica su una performance come questa. It’s a guitar…”

Clearly a guitar…

Annunci
Categorie: Football, Musica | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: