Furto con destrezza


Ieri pomeriggio mi capita di attraversare la piazza davanti alla Stazione Centrale di Milano. C’è un sacco di gente che parte e che arriva, e un sacco che se ne sta lì a ciondolare senza far niente.
Io mi trovo un 5-6 metri dietro una donna che cammina a buon passo nella mia stessa direzione mentre parla al cellulare stando qualche metro alla mia sinistra. Fa piuttosto caldo e la tipa è vestita abbastanza leggera. Quando passa davanti alla rastrelliera dove si parcheggiano le bici e le moto attira l’attenzione di un gruppo di ragazzi e ragazzini albanesi o giù di lì. Appena li supera, un bimbetto che avrà avuto sì e no 14 anni si stacca dal gruppo e la insegue e le si mette dietro camminando alla sua stessa velocità, le apre la borsetta e nel giro di pochi passi le sfila il borsellino, poi se ne ritorna tranquillamente dai suoi compari.
Il tutto sarà durato meno di dieci secondi, e la donna non s’è accorta di nulla, però ad un rapido sguardo nella piazza un sacco di gente ha visto cos’era successo. Nessuno ha detto o fatto nulla, tutti preoccupati (me compreso, che volendo avrei fatto in tempo ad intervenire) della reazione degli altri albanesi.

Il mondo ha proprio bisogno di eroi, anzi: di SuperEroi…

Annunci
Categorie: Cazzeggiamenti | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: