Savio!


Savio N'Sereko mostra la maglia che indosserà nel West HamDopo un corteggiamento discretamente lungo, il West Ham ha acquistato il  nuovo Messia. Investendo parte del ricavato dalla cessione di Craig Bellamy agli sceicchi del Manchester City, abbiamo portato al Boleyn Ground l’attaccante tedesco ma ugandese di nascita Savio N’Sereko dal Brescia.

Nominato miglior giocatore dell’Europeo Under-19 disputatosi in Repubblica Ceca nell’estate del 2008, Savio è nato a Kampala (Uganda) il 27 luglio 1989. Entra nelle giovanili del Monaco 1860 ed esordisce in prima squadra a soli 15 anni. All’inizio della stagione 2005/06, dopo 7 anni passati al Monaco 1860, viene acquistato dal Brescia di Gianluca Nani e inserito nei ranghi della squadra primavera. Esordisce in Serie B nel corso della stagione 2006/07 e nel giro di due anni diventa uno dei punti fermi delle rondinelle. Il 27 gennaio 2009 è stato ufficializzato il suo passaggio al West Ham, il cui direttore sportivo è proprio Gianluca Nani, per una cifra tenuta riservata ma presumibilmente compresa tra i 9 e i 10 milioni di euro, che rappresentano l’acquisto più costoso della storia degli Hammers. Con la maglia del Brescia, Savio ha disputato 27 partite ufficiali segnando 3 gol e venendo utilizzato soprattutto come centrocampista di fascia.

Savio con il manager Gianfranco ZolaAttualmente nella rosa della nazionale tedesca Under-21, Savio ha firmato un contratto di 4 stagioni e mezzo, che lo legherà dunque al West Ham fino al termine della stagione 2012/13. Si dice che l’Inter avesse considerato l’acquisto del giocatore la scorsa estate mentre sulle sue tracce ci fosse ro adesso Napoli e Roma. Secondo le dichiarazioni del giocatore «la presenza di Gianluca Nani e dell’allenatore Gianfranco Zola sono state le due cose più importanti che mi hanno portato a decidere di venire al West Ham». Di se stesso il giovane ugandese dice «posso giocare in diverse posizioni, ma posso dare il meglio come ala sinistra o come seconda punta. Preferisco la fascia sinistra, ma all’occorrenza posso giocare anche a destra. Mi piace il calcio inglese, e penso che a Premier sia un campionato che mi si addice».

Savio con la maglia della nazionale tedesca Under-19Durante la conferenza stampa di presentazione del giocatore, Gianfranco Zola ha detto di essere un estimatore di Savio da lungo tempo e di rivedere in lui un po’ se stesso alla sua età. «Nel calcio moderno non ci sono molti giocatori in grado di saltare l’uomo. Era una cosa che io sapevo fare, ed è una cosa che lui sa fare molto bene. Savio è già un ottimo giocatore, ma deve ancora migliorare. E’ per questo che sono qui: per insegnargli quello che ancora lui non riesce a fare, in modo da farlo diventare un giocatore completo. I tifosi del West Ham lo ameranno, è uno di quei giocatori che ti fa sgranare gli occhi quando li vedi giocare e siamo tutti convintissimi che lo farà anche qui. Però non dimentichiamo che ha solo 19 anni e ha ancora un sacco da imparare: diventerà un giocatore importantissimo per noi, ma diamogli tempo di calarsi nei ritmi della Premier League e vedrete che sarà un successo».

Lo speriamo tutti, noi tifosi degli Hammers. Intanto, il ragazzino potrebbe esordire già stasera contro l’Hull City. E’ costato tanto, ma siamo fiduciosi.

Annunci
Categorie: West Ham | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: