Articoli con tag: norman rockwell

12 mesi appesi al muro


esterne181317531811131824_bigCominciamo ad essere verso la fine dell’anno, e quindi è giunto il momento di acquistare il calendario per l’anno prossimo.

Nel 2008 ho tradito Luis Royo, dopo quattro anni di amore incondizionato. Però sono passato ad un calendario di Norman Rockwell, quindi non credo mi si possa fare una colpa di questa decisione.

Per il 2009 ancora non ho deciso, mi guarderò intorno nelle prossime due settimane. Però devo ammettere che il calendario delle impiegate russe non mi dispiace per niente, mi piace molto l’idea di inserire queste normali signorine sullo sfondo di film e videogiochi famosi. Però, purtroppo, non è uno di quelli che si possono trovare nella nostra libreria di fiducia… Continua a leggere

Annunci
Categorie: Cazzeggiamenti, Donne | Tag: , , | Lascia un commento

A little boy and his birthday present


Un bambino riceve 10 sterline come regalo di compleanno. Corre subito fuori di casa e si precipita al negozio di articoli sportivi in fondo alla strada per comprare il nuovo pallone che ha tanto desiderato.
Entra nel locale, prende in mano un bellissimo pallone bianco con un stemma colorato che rappresenta due martelli incrociati davanti a quello che pare un castello,e lo porta al proprietario del negozio mostrandogli i suoi soldi.
– Mi spiace, bimbo. Questo pallone costa 20 sterline, e tu ne hai solamente 10…
Il bambino ci rimane molto male ed esce dal negozio quasi in lacrime. Camminando per strada, però, ha un’idea e torna di filato dal negoziante.
– Signore, senta, facciamo un gioco: lei mi benda e mi mette in mano i palloni di tutte le squadre di calcio che ha in negozio. Se riesco a indovinare di quale squadra sono i palloni, mi vende il mio pallone per 10 sterline?
Il negoziante ci pensa su un po’ e decide di accettare, più per gentilezza nei confronti del ragazzino che non per convinzione. Mette un fazzoletto sugli occhi del bambino e poi gli dà un pallone dell’Arsenal.
– Uhm… sento come dei colpi di cannone… è un pallone dell’Arsenal, vero?
Stupito, il negoziante prende un pallone del Millwall e lo mette in mano al bambino.
– Oh, questo è facile… non sente i ruggiti del leone? E’ un pallone del Millwall!
Incredulo, il negoziante si guarda intorno e poi prende un altro pallone.
– Indovina questo, e il tuo pallone te lo regalo.
Il bambino prende il nuovo pallone, ma gli scivola di mano e cade a terra rimbalzando nell’angolo più lontano del negozio.
– Ah, ma quello è un pallone del Tottenham!
– Ma… ma come diavolo hai fatto?
– Beh, è facile: è là in fondo alla classifica, lontanissimo da tutti gli altri!

Categorie: Calcio, Cazzeggiamenti | Tag: , , , , , | 3 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.