Articoli con tag: West Ham

Savio!


Savio N'Sereko mostra la maglia che indosserà nel West HamDopo un corteggiamento discretamente lungo, il West Ham ha acquistato il  nuovo Messia. Investendo parte del ricavato dalla cessione di Craig Bellamy agli sceicchi del Manchester City, abbiamo portato al Boleyn Ground l’attaccante tedesco ma ugandese di nascita Savio N’Sereko dal Brescia.

Nominato miglior giocatore dell’Europeo Under-19 disputatosi in Repubblica Ceca nell’estate del 2008, Savio è nato a Kampala (Uganda) il 27 luglio 1989. Entra nelle giovanili del Monaco 1860 ed esordisce in prima squadra a soli 15 anni. All’inizio della stagione 2005/06, dopo 7 anni passati al Monaco 1860, viene acquistato dal Brescia di Gianluca Nani e inserito nei ranghi della squadra primavera. Esordisce in Serie B nel corso della stagione 2006/07 e nel giro di due anni diventa uno dei punti fermi delle rondinelle. Il 27 gennaio 2009 è stato ufficializzato il suo passaggio al West Ham, il cui direttore sportivo è proprio Gianluca Nani, per una cifra tenuta riservata ma presumibilmente compresa tra i 9 e i 10 milioni di euro, che rappresentano l’acquisto più costoso della storia degli Hammers. Continua a leggere

Annunci
Categorie: West Ham | Tag: , , | Lascia un commento

A little boy and his birthday present


Un bambino riceve 10 sterline come regalo di compleanno. Corre subito fuori di casa e si precipita al negozio di articoli sportivi in fondo alla strada per comprare il nuovo pallone che ha tanto desiderato.
Entra nel locale, prende in mano un bellissimo pallone bianco con un stemma colorato che rappresenta due martelli incrociati davanti a quello che pare un castello,e lo porta al proprietario del negozio mostrandogli i suoi soldi.
– Mi spiace, bimbo. Questo pallone costa 20 sterline, e tu ne hai solamente 10…
Il bambino ci rimane molto male ed esce dal negozio quasi in lacrime. Camminando per strada, però, ha un’idea e torna di filato dal negoziante.
– Signore, senta, facciamo un gioco: lei mi benda e mi mette in mano i palloni di tutte le squadre di calcio che ha in negozio. Se riesco a indovinare di quale squadra sono i palloni, mi vende il mio pallone per 10 sterline?
Il negoziante ci pensa su un po’ e decide di accettare, più per gentilezza nei confronti del ragazzino che non per convinzione. Mette un fazzoletto sugli occhi del bambino e poi gli dà un pallone dell’Arsenal.
– Uhm… sento come dei colpi di cannone… è un pallone dell’Arsenal, vero?
Stupito, il negoziante prende un pallone del Millwall e lo mette in mano al bambino.
– Oh, questo è facile… non sente i ruggiti del leone? E’ un pallone del Millwall!
Incredulo, il negoziante si guarda intorno e poi prende un altro pallone.
– Indovina questo, e il tuo pallone te lo regalo.
Il bambino prende il nuovo pallone, ma gli scivola di mano e cade a terra rimbalzando nell’angolo più lontano del negozio.
– Ah, ma quello è un pallone del Tottenham!
– Ma… ma come diavolo hai fatto?
– Beh, è facile: è là in fondo alla classifica, lontanissimo da tutti gli altri!

Categorie: Calcio, Cazzeggiamenti | Tag: , , , , , | 3 commenti

Perché tifo West Ham


Era il 2004, e una ragazza londinese convintissima del valore del West Ham che si preparava ad affrontare il campionato di Prima Divisione inglese fece una scommessa: per ogni vittoria degli Hammers, avrebbe messo in mostra le sue grazie davanti all’obiettivo di una macchina fotografica.

Nasceva così il sito West Ham Lass (“lass”, in inglese d’Inghilterra, vuol dire “donna giovane e carina”), e alla fine di quella fantastica stagione – culminata con la promozione in Premier passando per i play-off – le foto pubblicate raggiunsero il notevole numero di 70. In nessuna di queste si vede mai la faccia della lass ritratta, ma nessuno dei tanti visitatori che navigano il sito se ne lamenta, perché il viso è l’unica cosa che la ragazza nasconde.

Ma la scommessa era solo per una stagione, così durante l’estate del 2005 la West Ham Lass toglie le proprie foto dal web, lasciandone solo alcune per “ricordare i bei tempi” e invogliare altre tifose a fare lo stesso e mandarle le foto da pubblicare. Più di 60 ragazze, di ogni fede calcistica, rispondono all’appello, e la stessa WHL decide di rinverdire la scommessa per celebrare la corsa della squadra fino alla Finale di FA Cup contro il Liverpool. Così, il sito in soli due anni supera il milione di visitatori. E non ce n’è uno che possa lamentarsi di quello che vede…

Certo, la mia fede per il West Ham United non ha nulla a che vedere con West Ham Lass, ma mi sembra comunque un’ottima scusa, no?

Categorie: West Ham | Tag: , | 2 commenti

It’s Hard to Say Goodbye (to the Premiership)


West Ham – Watford = 0 – 1

Categorie: Football, West Ham | Tag: , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.